Superbike: Santoporo Xc, risultati e organizzazione al top.

25.04.2019

Superbike: Santoporo Xc, risultati e organizzazione al top. La Superbike Bravi Platforms team si prepara ora per la Titano Xco di domenica

25/04/2019 - Una partecipazione massiccia, che ha superato ogni più rosea aspettativa, un percorso affascinante e selettivo, un podio regale nella categoria di maggior interesse agonistico. 440 partenti, 65 società allo start del Gran Prix Italia per una edizione del Santoporo XC che ha regalato spettacolo.

Rispettando pienamente il pronostico, il già campione italiano ed europeo Gioele Bertolini ha messo la sua prestigiosa firma aggiudicandosi l'open davanti ad Alessio Agostinelli che aveva fatto l'andatura per gran parte della gara: con uno spunto dei suoi, il lombardo ha effettuato aggancio e sorpasso nel corso dell'ultimo giro, mettendo la ruota davanti all'osimano e all'altro big di giornata, Matteo Cucchi.

Un trio che ha preparato la gamba per l'impegno di domenica a San Marino (Titano Xco, circuito internazionali d'Italia) al cui via ci sarà anche l'iridato e olimpionico in carica Nino Schurter, ma anche una dimostrazione di grande umiltà da parte di Bertolini che si è poi trattenuto l'intera giornata prestandosi a premiare giovani e giovanissimi che si sono sfidati su una distanza appositamente concepita per loro.

Per la Superbike Bravi Platforms Team un banco di prova organizzativo superato a pieni voti: "Grazie alla collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Esanatoglia, con il Crossdromo "Gina Libani Repetti e l'intesa simbiotica con Esa Trail ed in particolare con Leopoldo Giordani che ha disegnato un tracciato da cross country puro con tanti passaggi tecnici artificiali realizzati alla perfezione, abbiamo messo a disposizione dell'intero movimento una bellissima giornata di sport in una struttura che merita palcoscenici di levatura anche superiore", dice il presidente Rossano Mazzieri aprendo a scenari ancor più intriganti.

Fra i risultati individuali colti dalla società fidardense, di rilievo il successo di Angela Campanari fra le donne, il secondo posto di Nefelly Mangiaterra fra gli junior e di Sofia Bartomeoli fra gli under 12; tra i giovanissimi in evidenza Stella Forti e Alice Marinelli (prime) ed i podi di Matteo Angiolani, Christian Scatozza, mentre nei master spicca la vittoria di Marco Bonifazi.

La Superbike Bravi Platforms team si concentra ora sul Titano xco, ove sarà presente con Alessio Agostinelli, Angela Campanari, Lorenzo Aringolo ed Emanuele Pilesi e Nefelly Mangiaterra fra glii junior.