Superbiketeam in Coppa del Mondo & GP Centro Italia

29.05.2019

Superbike Bravi Platforms team all'attacco su più fronti. Domenica prossima si conclude a Grotte di Castro, nel viterbese, il Gran Prix Centro Italia in cui la società "balla" per salire sul gradino più alto a livello di squadra tra i "giovanissimi" e individualmente con Nefelly Mangiaterra, leader ormai vicina alla conquista matematica della maglia gialla tra le donne junior. Nel week-end scorso, nella quinta prova disputata a Barbarano Romano, la società fidardense ha infatti collezionato un'altra bella manciata di medaglie e... fango. La pioggia ha reso pesantissimo il percorso, ma nessuno si è tirato indietro.

Oltre alla vittoria di Nefelly Mangiaterra, si registra quella di Claudia Massaccesi tra le esordienti I anno nella gara in cui anche Alice Mazzieri sembrava ad un passo dal podio ma a causa di una foratura si è dovuta accontentare del quarto posto. Terza Sofia Bartomeoli (G6, 12 anni), così come Michele Affricani tra i pari-grado uomini, vittoria di Stella Forti e Elia Sasso tra i giovanissimi.

Per Claudia Massaccesi, anche la soddisfazione della convocazione nella rappresentativa regionale in vista della terza prova di Coppa Italia Xc 2019 in programma in Val di Casies l'8-9 giugno.

In Coppa del mondo, altra esperienza importante con bilancio poco generoso a Nove Mesto. Alessio Agostinelli ha chiuso 35° (quarto tra gli italiani) su 138 dopo un'altra bella rimonta a 1 e 19' dal vincitore Dascolo, romeno che ha fatto l'andatura con lo svizzero Colombo con cui condivide la vetta della classifica.
"Il piazzamento non rispecchia assolutamente la prestazione. Poche scuse...sono stato poco sveglio nel giro di lancio, dopo il quale ero 104°. Da lì, sono stati sei giri di sorpassi con una gran gamba che ha voglia di giocarsi qualcosa di più importante", ha spiegato il rider osimano. In campo femminile ha invece dominato Haley Batten e ad Angela Campanari va riconosciuto il merito di aver completato una prova sofferta (51^) in cui ha probabilmente pagato la fatica della lunga trasferta cominciata la settimana prima ad Albstadt. La Mercedes-Benz UCI Mountain Bike World Cup va ora in standby fino al 7 luglio, quando si tornerà in sella a Vallnord, Andorra.

Nella prova fuoristrada di Morrovalle valida per il campionato regionale di società, categoria giovanissimi, la Superbike Bravi Platforms team ha vinto la classifica a punti per società e messo in evidenza alcuni talenti del futuro: nei G3F Carlotta Monaco e Alice Marinelli si sono imposte nelle relative categoria (G3 e G5), Nicolas Bianchi ha colto il secondo posto tra i G4, Lorenzo Iaconeta e Giorgio Mazzocchini hanno monopolizzato il podio della G5 dove Diego Giaconi e Christian Rossi sono arrivati a ridosso.