Cerca
  • Rossano Mazzieri

Vittoria al Grand Prix Centro Italia MTB Giovanile



CASTELFIDARDO - La ciliegina sulla torta di una stagione iniziata in sordina tra le preoccupazioni dettate dalla pandemia e le certezze di un gruppo di lavoro che non si è mai tirato indietro, arriva dall'Umbria: l'ultima prova del Gran Prix Centro Italia ha consacrato la Superbike Bravi Platforms team sul gradino più alto del podio nella classifica generale per società. Un'ascesa graduale ma irresistibile maturata lungo le otto tappe che da aprile ad oggi, da Capoliveri a Gualdo Tadino, ha consentito di mettere la ruota davanti a tutti gli altri 155 club di ogni parte d'Italia, aggiudicandosi anche tre maglie da leader nelle categorie individuali con Alice Marinelli (esordienti di primo anno), Sofia Bartomeoli (esordienti secondo anno) e Morgan Dubini (allievi primo anno). «Un successo inaspettato e fantastico, costruito con piccoli ma tenaci passi», commenta il presidente Rossano Mazzieri, ringraziando «per il contributo tutti i giovani biker e il gruppo di maestri che ha permesso alla squadra di conquistare la leadership del circuito più importante del centro Italia condividendo quattro intensi mesi di puro XCO: Patrizia Biondini, Stefano Figuretti, Alessandro Mazzieri, Giuseppe Campanari, Alessandro Naspi, Danilo Maggiori, Diego Giulietti, Daniele Lorenzini, Valentina Cesari, Andrea Bianchi e Angela Campanari».

Sul percorso unico di 3800 metri con dislivello di 120 metri della Rokketta Legend di Gualdo, la Superbike Bravi Platforms Team ha colto due successi pesanti: Morgan Dubini ha confermato la sua leadership personale portando in dote altri punti preziosi, Manuel Figuretti si è tolto la soddisfazione di vincere la sua prima gara tra gli esordienti di primo anno, concludendo in bellezza una stagione che gli ha attribuito i gradi di campione regionale. Sul podio anche Alice Marinelli e Sofia Bartomeoli, giunte seconde al traguardo nelle gare andate ad Agnese Calcabrini del Recanati bike team ed Elisa Ferri della Valdarnese, Alice Mazzieri, terza fra le allieve, e Nicolas Bianchi, quarto tra i G6.

Ma la Coppa conferita e alzata alla presenza di tutti gli organizzatori del circuito, in primis il coordinatore Pierangelo Brinchi della scuola di ciclismo Centro Italia, è frutto anche e soprattutto dell'impegno di ragazzii come Tommaso Quattrini, Matteo Cappella, Riccardo Cervellini, Filippo Pirani. Diego Giaconi ed Elia Sasso che pur non lottando per le posizioni d'avanguardia hanno sempre risposto presente crescendo sotto ogni aspetto.

Prima della pausa che è usuale osservare nel mese di agosto, la Superbike Bravi Platforms team rimane in attività organizzando sabato prossimo presso il Bikepark Garofoli di via Pigini (zona Cerretano-Castelfidardo), l'iniziativa "ALLENAXCO". Un pomeriggio di festa dalle 16.00 in poi, senza contenuti agonistici ma promozionali inserito nel contesto della Settimana dello Sport promossa dalla Us Acli Crocette aperto a tutti i bambini fino a 12 anni.

Per partecipare all'evento, nel rispetto del protocollo anticovid, è necessaria la preiscrizione entro le 12.00 di sabato 24 all'indirizzo:

https://forms.gle/9ehNJoD3ZW5sMahj7



94 visualizzazioni0 commenti